Chi siamo

Sono Davide Serra, titolare di Piante Acquatiche Vivaio e di Biopool Wizard srl.

La mia storia nasce dalla passione per gli ambienti acquatici, i laghetti e le piante acquatiche. Una passione che ha portato alla nascita di Piante Acquatiche Vivaio, che un po’ per volta è diventata un’azienda agricola strutturata con vari dipendenti e che opera principalmente online, fornendo piante acquatiche per laghetti, biopiscine e impianti di fitodepurazione, in tutta Italia.

Per le coltivazioni di piante acquatiche del nostro vivaio, in vari anni abbiamo realizzato ormai ben quattordici laghetti, ognuno con una superficie tra i 300 e i 500 m² più altri due laghi dedicati alla flora e fauna spontanea di circa 1500 m² ognuno.

Se non hai ancora visto i video introduttivi su come ottenere un laghetto in equilibrio grazie alle piante acquatiche, vai su questa pagina e accedi alle nostre risorse gratuite (video e “Guida alla coltivazione delle piante acquatiche”).

Se ti stai chiedendo perché dovresti leggere quello che è scritto in questo blog, voglio raccontarti come mi sono avvicinato al mondo delle biopiscine.

Una biopiscina è una via di mezzo tra un laghetto e una piscina tradizionale dove vogliamo ottenere lo stesso livello di acqua limpida di una piscina, però utilizzando un sistema completamente naturale basato sulla fitodepurazione, anziché sul cloro.

Negli ultimi anni l’interesse per le biopiscine è cresciuto enormemente perché c’è un maggiore interesse verso ciò che è bio, naturale ed ecologico.

Tuttavia negli ultimi anni sempre più persone mi stavano contattando per cercare di risolvere problemi relativi alle loro biopiscine che erano state costruite in anni precedenti da ditte o persone che si professavano come esperti in biopiscine, e che non stavano funzionando affatto!

Data l’esperienza diretta con i nostri laghetti del vivaio e indiretta tramite le migliaia di clienti che abbiamo in tutta Italia, di cui conosciamo i loro laghetti e i loro problemi iniziali, e a cui abbiamo fornito le piante acquatiche (con successiva assistenza per 12 mesi!) so esattamente come fare per ottenere un laghetto in equilibrio, quindi con acqua pulita e senza alghe.

Una biopiscina è un po’ diversa da un laghetto, ma conoscere la base su come ottenere un laghetto in equilibrio è fondamentale.

Per cui è stato piuttosto semplice comprendere i motivi per cui queste biopiscine delle persone che mi contattavano non funzionavano come auspicato.

Sono rimasto molto sorpreso dagli errori di realizzazione che questi presunti esperti di biopiscine sono in grado di commettere!

Dopo aver fatto le mie considerazioni su parecchi casi, i vari problemi che si possono presentare sono tutti riconducibili a 3 grossi errori di cui parlo in questo video. In buona parte di queste biopiscine, questi errori sono stati commessi tutti e tre per ognuna!

Da ingegnere quale sono, mi piace parlare con i fatti e fornire sempre prove concrete di quello che dico. Quindi intanto abbiamo deciso di realizzare anche noi una biopiscina nel nostro vivaio (anche per la gioia di moglie e dipendenti del vivaio che da ora possono farsi il bagno in un’acqua limpida, piacevole e in un bellissimo contesto naturale!).

Ecco la nostra biopiscina realizzata a scopo dimostrativo, 170 mq in totale, su cui un giorno è anche atterrato un fenicottero rosa gigante!

Per poter trasmettere un metodo step by step per realizzare una biopiscina, ho scelto di creare un videocorso filmando tutta la realizzazione della biopiscina, e quindi poi tenendo la parti utili con relative spiegazioni.

Da questo è nato il percorso Biopiscina fai-da-te che comprende la nostra consulenza e assistenza e circa 70 video dove è mostrato e spiegato tutto quello che devi fare, senza nascondere alcun segreto.

Da oggi quindi siamo in grado di far replicare il risultato ottenuto con la nostra biopiscina a chiunque altro!

In questo modo potrai essere in grado di realizzare anche tu una biopiscina più piccola o più grande di questa, da solo o con l’aiuto di qualche amico giardiniere o muratore che dovrà seguire appunto il videocorso.

Trovi tutto su questa pagina!